La ciste tendinea (o cisti sinoviale) rappresenta dei rigonfiamenti, di natura non cancerosa, ricchi di liquido sinoviale, che si sviluppano più comunemente lungo i tendini o le articolazioni dei polsi e delle mani. Si localizza spesso alla base delle dita, dove si presenta come dossi di piccole dimensioni, o sulla punta del dito, appena sotto la cuticola, dove prendono il nome di cisti mucose.
Altri siti meno comuni includono, inoltre, l’esterno del ginocchio, la caviglia e la parte superiore del piede.

La ciste tendinea, all’analisi morfologica, si presenta solitamente di forma tondeggiante o ovale. Le dimensioni sono molto variabili: alcune sono così piccole da non essere percepibili, mentre, per le cisti più grandi, si possono raggiungere diametri superiori ai 2,5 centimetri. Nella maggior parte dei casi, le dimensioni elevate sono correlate ad un uso ripetitivo dell’articolazione interessata.

Le cisti tendinee di solito sono indolori; tuttavia, nel caso in cui si sviluppano in prossimità di un nervo, anche se di dimensioni impercettibili, potrebbero esercitare una pressione sul nervo stesso, generando dolore, debolezza, sensazione di formicolio o intorpidimento, come nel caso della ciste al polso. Inoltre, la presenza di cisti tendinee può essere, talvolta, debilitante in quanto la loro presenza può interferire con la mobilità articolare, riducendo o limitando i movimenti del soggetto.

Purtroppo, la causa alla base dello sviluppo di cisti tendinee non è nota. Ad oggi sono state sviluppate due diverse teorie: la prima pone come fattore determinante un evento traumatico che causa la rottura del tessuto articolare e la formazione di piccole cisti che poi confluiscono in un’unica massa più grande e più evidente. La seconda teoria, quella più accreditata, presuppone un difetto nella capsula articolare o nella guaina tendinea che consente al tessuto articolare di espandersi ed erniarsi.

Il trattamento della ciste tendinea è correlato alla presenza di una sintomatologia e all’eventuale interferenza con i movimenti articolari. Gran parte delle cisti asintomatiche, regrediscono in maniera spontanea.
In base alla soggettività del caso, si può ricorrere a:

  • Procedure di immobilizzazione, in cui l’area interessata viene temporaneamente bloccata con un tutore o una stecca; in questo modo, man mano che la cisti si rimpicciolisce, riduce la pressione sui nervi, alleviando il dolore. Tuttavia, è preferibile evitare l’immobilizzazione a lungo termine in quanto può causare un indebolimento dei muscoli vicini.
  • Trattamento di ago-aspirazione, che prevede l’estrazione del materiale liquido, l’iniezione di un composto steroideo, con azione antinfiammatoria, e l’uso della stecca per evitare il movimento. Circa il 50% dei pazienti che si sottopone ad ago-aspirazione è soggetto a recidiva.
  • Trattamento chirurgico, in cui il medico rimuove la cisti e il gambo che le permette di aderire all’articolazione o al tendine. Raramente, l’intervento chirurgico può danneggiare i nervi, i vasi sanguigni o i tendini circostanti; una complicanza molto più comune è rappresentata, invece, dalla comparsa di rigidità articolare. Anche in questo caso, inoltre, la rimozione della cisti non garantisce l’assenza di recidive.

Il ricorso ad una procedura chirurgica è consigliato, quindi, in caso di fallimento degli approcci precedenti, quando la massa è dolorosa, interferisce con la funzionalità (specialmente quando è coinvolta la mano dominante) o provoca intorpidimento o formicolio della mano o delle dita.

  ORARI DI APERTURA

Lunedì – Venerdì
07:00 – 13:00
15:00 – 19:00

Sabato
7:00 – 12:00

  ORARI PRELIEVI

Lunedì – Sabato
07:00 – 10:00

ORARI VISITE SPECIALISTICHE
(solo su appuntamento)

Le prenotazioni possono essere effettuate di persona o per telefono oppure compilando l’apposito form tutti i giorni, negli orari di apertura.
Le prestazioni specialistiche vengono di norma erogate entro pochi giorni dalla prenotazione.
In caso di impossibilità a rispettare la prenotazione si prega di comunicare la rinuncia alle segretarie di accettazione in tempo utile.

DOVE SIAMO

Richiedi un Appuntamento

Prenota una Visita Specialistica presso i nostri ambulatori

CONTATTACI